PERSONALE DI PITERA'

critici

 

"Nelle tele l’epica classica del mito
è una realtà trasformata dal filtro dell’inconscio"

Gli Eventi di Abano TV, 24 settembre 2003

 

 

La mostra ha per titolo “L’arte come incantesimo che dà forma”, riprendendo la frase di Fritz Krause in “Maschere e figure degli antenati”. Le parole di Krause, come scrive Alessandri, ci vengono in mente nell’osservare i quadri di Piterà, un pittore profondamente inserito nella visione di una realtà che si trasforma attraverso il gorgo indistinto dell’inconscio in cui le immagini scorrono lente infrangendo il muro della quotidianità banale ed opaca. La pittura di Piterà si presenta così come un caleidoscopio di colori, di luci e di voci che si levano. La direzione artistica è di Augusto Alessandri.

 

 

stampa documento